#travelinbetweenlove è l’hashtag che ha lanciato la coppia di igers “Io e Giulia”, per rivelare, attraverso immagini fotografiche (@marco_grilli_), avventure e momenti della loro storia. I diversi angoli del mondo fanno da scenografia.

Marco e Giulia si raccontano, come viaggiatori, seguendo la decina di domande della rubrica di storie di viaggio di Traveland che ha visto già la partecipazione della blogger Anna Scrigni e dell’iger Luca Presenza.

 

 

Chi siete? Descrivetevi con 3 aggettivi “da viaggio”

Siamo Marco e Giulia, anzi “Io e Giulia”, perché è Marco che cura il profilo Instagram @marco_grilli_. Diciamo che ogni aggettivo “da viaggio” lo sentiamo già nostro, dovendo sceglierne tre:

1 – Organizzati (ma amanti dell’imprevisto)

2 – Curiosi (e amanti delle sorprese)

3 – Euforici (non esiste un viaggio che non ci faccia questo effetto)!

 

Raccontatemi di voi: Dove vivete? Cosa fate nella vita?
Qual è il vostro sogno nel cassetto?

Viviamo nelle Marche, in un piccolo paesino a metà tra il mare e le montagne che si chiama Servigliano. Il nostro sogno nel cassetto è vivere viaggiando, fotografando e raccontando le esperienze vissute in giro per il mondo (fortunatamente abbiamo lasciato aperto il cassetto e il sogno piano piano si sta avverando).

 

Il nostro sogno nel cassetto è vivere viaggiando, fotografando e raccontando le esperienze vissute in giro per il mondo.

 

Qual è il vostro viaggio ideale?

Il viaggio di chi “naviga” a vista: zaino in spalla, fotocamera in mano e un itinerario immaginato pronto ad essere sconvolto.

 

Mare o montagna?

C’era una volta un ragazzo che amava la montagna, che poi ha conosciuto una ragazza che amava il mare e che così ha finito con l’innamorarsi di entrambi, o per le meno col fingere di amare entrambi…

 

Hotel o tenda sotto le stelle?

Giulia: Tenda sotto le stelle.

Marco: Hotel 5 stelle… l’importante è che brillino! 😁

 

Aereo, macchina o teletrasporto?

Giulia: vista la mia passione per il mare io viaggerei sempre “by ferry”, mentre Marco non rinuncerebbe mai al teletrasporto considerando che, piccolo segreto, ancora deve superare la paura dell’aereo!

Marco: la solita pettegola.

 

Viaggiare in compagnia o solo in coppia?

I nostri ritmi di viaggio sono molto intensi (proprio come i nostri battibecchi su quale sia l’itinerario migliore) quindi ci troviamo bene a viaggiare da soli, ma sempre pronti ad unirci alla giusta compagnia!

 

 

Il viaggio che non scorderete mai e perché?

Messico, perché è stato il primo viaggio “lontano”, il primo viaggio lontano insieme.

 

Avete un’immagine che lo rappresenti?
(puoi inviarmi uno scatto, un’illustrazione o scarabocchia quello che ti passa per la mente)

 

Cosa non può mancare nella vostra valigia?

Marco: La duecentesima maglietta di ricambio e ovviamente tutto il kit fotografico.

Giulia: Spero sempre di infilare un costume, un paio di infradito e le mie fondamentali “scarpe da scoglio”.

 

La vostra prossima meta?

Al mare d’inverno… si accettano scommesse! 😎

Dove non tornereste mai più?

Dopo aver visto ogni angolo del mondo torneremo ovunque!

 

 

 

E il vostro luogo preferito in assoluto?

Giulia: Ho un debole indescrivibile per la Grecia, non potrei mai stancarmi di questo paese!

Marco: Nutro ormai da tempo il forte sospetto che il mio luogo preferito potrebbe essere l’Alaska! Devo solo capire come dirlo a Giulia…

 

 

LEGGI ANCHE:

TINDER, GRINDR, HAPPN, ECC: COME USARE LE APP DI DATING IN VIAGGIO E FARSI OSPITARE GRATIS

app di dating tinder grindr appn