Vi siete mai soffermati a vedere cosa state calpestando mentre siete in vacanza? Instagram offre la possibilità di guardare al mondo con un occhio diverso e non convenzionale. Questo è il caso dell’account del viaggiatore di professione Bill Young, che raccoglie i pattern dei tappeti degli hotel in cui soggiorna.

L’account del pilota e fotografo è seguito da ben 600.000 feticisti dei pattern. Un piccolo museo in cui le opere non sono affisse in alto ma bisogna abbassare lo sguardo per ammirarle.

 

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data:

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data:

 

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data:

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data:

 

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data:

Un post condiviso da Bill Young (@myhotelcarpet) in data: