Matera è la capitale dell’altopiano delle Murge, l’insieme di colline che si ergono tra Puglia e Basilicata e custodiscono masserie, campi di grano e cave.

I Sassi di Matera sono delle abitazioni scavate nella roccia di queste stesse colline. La città è uno sviluppo degli insediamenti rupestri che qui esistono sin dalla preistoria.

Ci sono diversi punti da cui ammirare e restare affascinati dalla città patrimonio dell’UNESCO, ma il miglior panorama a Matera è quello che si può avere dall’esterno della città. Basta uscire dal centro abitato e guidare in auto fino alla collina che si erge di fronte ai Sassi, dall’altra parte del Torrente Gravina.

Dalla Statale 7 bisogna prendere Contrada Murgia Timone e la si percorre fin su al punto più alto della collina: il Belvedere di Murgia Timone.

Per i più avventurosi si può fare trekking arrivando sulla collina attraversando il ponte tibetano sospeso che unisce i due versanti della Gravina (come racconto in un articolo).

Scorri le prossime foto e guarda se non ne vale la pena 😉

panorama a matera basilicata puglia

panorama a matera basilicata puglia

panorama a matera basilicata puglia

panorama a matera basilicata puglia

panorama a matera basilicata puglia

matera basilicata pugliapanorama a matera basilicata puglia