Bergamo

Bergamo nell’immaginario di tutti è una città industriale e fredda. Nella realtà è un piccolo gioiello della Lombardia.

La città si sviluppa sui due piani di Bergamo Alta e Bassa. La città Alta è il centro storico, racchiuso tra le mura che si affacciano sulla collina.

 

Sia arrivando col treno che con l’auto si parte dalla città Bassa e si raggiunge la città Alta prendendo la storica Funicolare.

Il centro storico è fermo nel tempo, con le botteghe che conservano ancora le antiche insegne linee, le piazzette e le fontanelle liberty.

La piazza principale ha il suo fulcro attorno alla Cattedrale e al Battistero.

 

 

La passeggiata lungo le mura della città vale tutta la visita. Le mura si affacciano sulla collina a strapiombo e offrono una vista mozzafiato sulla città bassa e il paesaggio attorno Bergamo. L’atmosfera al tramonto è emozionante.

Il centro storico è fermo nel tempo, con le botteghe che conservano ancora le antiche insegne linee, le piazzette e le fontanelle liberty.

 

La piazza principale ha il suo fulcro attorno alla Cattedrale e al Battistero.

La passeggiata lungo le mura della città vale tutta la visita. Le mura si affacciano sulla collina a strapiombo e offrono una vista mozzafiato sulla città bassa e il paesaggio attorno Bergamo. L’atmosfera al tramonto è emozionante.

 

 

bergamo iseo lombardia

Lago d’Iseo

A metà strada tra Bergamo e Brescia si adagia il Lago d’Iseo. Negli ultimi anni è diventato noto da tutti per la performance d’arte di Christo “The Floating Piers”.

 

Visitiamo il lago dalla città dal borgo di Lovere. Questa cittadina è insignita del titolo di “Borgo tra i più belli d’Italia”. Visitata con la mia famiglia, non ci è rimasta nel cuore, ma abbiamo preferito il nostro pic nic lungo il parco che costeggia il piccolo Lago di Endine.